NFT Bunny avvia il minting di NFT su Polygon

NFT Bunny minting

NFT Bunny dà il via oggi al minting di NFT sulla sua piattaforma, utilizzando Polygon.

Lo ha comunicato il team sul suo canale Medium.

Il minting di NFT su NFT Bunny

La piattaforma non è ancora ufficialmente live, ma la fase di testing è alle battute finali. In attesa che vada online, gli artisti che stanno sperimentando la piattaforma possono iniziare a mintare i loro NFT.

Ma non è tutto, perché NFT Bunny permette anche a chi non sta partecipando ai test di provare il minting di NFT Bunny su Polygon. Basta mettersi in contatto con NFT Bunny tramite i canali social o scrivendo una mail a media@nftbunny.com.

Come spiegato nella comunicazione ufficiale, il minting su NFT Bunny sembra veramente semplice e riassumibile in pochi clic. Basta:

  • andare nella sezione Create della piattaforma,
  • caricare l’immagine o la gif da trasformare in NFT,
  • definire un titolo e inserire una descrizione,
  • stabilire il prezzo o la vendita tramite asta.

È anche possibile creare NFT nascondendo il contenuto utilizzando la funzione add overlay. Si può scegliere di nascondere totalmente o parzialmente la propria opera per aggiungere un alone di mistero e creare hype.

Tutto questo viene trascritto su blockchain, ma l’utente non si accorge di nulla perché l’interfaccia promette di essere veramente semplice da utilizzare.

Del resto NFT Bunny vuole presentarsi proprio come una piattaforma in grado di estendere il mercato e il mondo degli NFT anche a chi non è pratico della tecnologia blockchain.

Il lancio vicino

Al momento NFT Bunny non è ancora live, anche se dal team fanno sapere che l’annuncio del lancio è imminente. Ma tante novità attendono la piattaforma.

Spiega Paolo Pacitto, business developer di NFT Bunny:

“Tra pochi giorni comunicheremo ufficialmente la data di lancio. Stiamo terminando gli ultimi test e definendo alcuni aspetti legali. Poi implementeremo anche la funzione social che renderà NFT Bunny molto più di un marketplace, sarà un vero social network, dove artisti e community potranno incontrarsi e interagire”.

Intanto, la private sale del token BUN su è conclusa ed è stata un successo, come conferma anche Paolo Pacitto:

“Abbiamo avuto un ottimo riscontro dalla private sale, a breve comunicheremo il modo per fare il claim dei token, anche per coloro che hanno partecipato ai giveaway che abbiamo organizzato. In questo momenti stiamo terminando anche le procedure per la IDO e per il listing di BUN su alcuni dei più importanti exchange. Non vediamo l’ora di poter svelare di più, siamo certi che la community ne sarà entusiasta”. 

 

The post NFT Bunny avvia il minting di NFT su Polygon appeared first on The Cryptonomist.