The Wrong Man, Ross Golan lancia l’album in versione NFT

Ross Golan NFT

Il cantautore pluripremiato Ross Golan ha lanciato il suo primo album in versione NFT Il nome dell’album è: The wrong man e lo si trova già in vendita sul marketplace – Terra Virtua.

Ross Golan, l’album NFT in vendita su Terra Virtua

L’artista che da anni collabora con grandi star come Ariana Grande e Justin Bieber, ha creato una collezione di NFT per i suoi più fedeli fan.

La collezione è un mix di musica, copertine dell’album animate in 2D e un poster in edizione limitata.

Vi è poi un’esclusiva Platinum Edition che include una copia fisica, un NFT animato dei testi originali scritti a mano dalla produzione, il film completo, il disco in vinile personalizzato e l’opportunità di parlare con lo stesso Ross Golan per 30 minuti tramite Zoom.

La Platinum Edition NFT sarà messa all’asta su Terra Virtua marketplace il 29 marzo e il cantante ha deciso che devolverà il 100% del ricavato all’Innocence Project, associazione che affronta questioni strettamente legate al tema dell’ingiustizia.

The Wrong Man
The Wrong Man

L’origine del nuovo album

L’album di Golan, The Wrong Man, è nato come una canzone popolare su un uomo ingiustamente condannato per un omicidio che non aveva commesso.
Golan all’inizio della sua carriera suonava questa canzone dal vivo nei locali di Sydney e Londra.

Nel corso degli anni, l’artista ha poi trasformato questa canzone in un concept per un suo album.

Decise così di comporre diverse canzoni per raccontare la storia del personaggio inventato – Duran.

Analizzando i testi di questo straordinario album si evince che la storia di Duran, il protagonista, è una storia straziante.

Duran infatti è un uomo che ha avuto un’avventura di una notte con una donna incontrata al bar ma che poi viene incastrato per omicidio dal suo geloso ex marito.

L’album è stato poi trasformato anche in un film d’animazione e poi in un musical teatrale dagli ex studenti di Hamilton Thomas Kail.

Ross Golan, ha così commentato l’uscita di questo nuovo album sotto forma di non fungible token:

“Lavoro a The Wrong Man da oltre quindici anni. Ora è in un viaggio tutto suo e io sono un passeggero come tutti gli altri. La cosa fantastica degli NFT non è solo la capacità di fornire un album concettuale con media misti, ma anche la capacità di coniare edizioni uniche in modo che i fan possano effettivamente possedere un pezzo di The Wrong Man”.

Il CEO di Terra Virtua , Jawad Ashraf, ha invece dichiarato:

“Lavorando con Ross al primo musical NFT al mondo, stiamo davvero spingendo i confini di ciò che è possibile attraverso gli NFT, portando qualcosa di veramente originale nel settore”.

The post The Wrong Man, Ross Golan lancia l’album in versione NFT appeared first on The Cryptonomist.