Polkadot: il 10% di tutti i DOT bloccato per crowdloan o slot parachain

Polkadot parachain

Il 10% di tutti i token DOT esistenti al mondo risulta attualmente immobilizzato per i crowdloan o gli slot parachain di Polkadot. 

Un anno di successi

In totale ci sono in circolazione poco più di un miliardo di DOT, con un valore complessivo di circa 32 miliardi di dollari. Quindi più di 3 miliardi di dollari in token DOT risultano attualmente immobilizzati nei servizi di Polkadot relativi ai crowdloan o agli slot per le parachain. 

In totale sono state create 16 parachain su Kusama, e sono state scritte oltre 2 milioni di righe di codice, tanto che il 2021 si è rivelato essere un anno davvero ricco di successi per il progetto. 

La stessa criptovaluta DOT ha fatto registrare il suo valore massimo storico il 4 novembre, ed è cresciuta del 190% rispetto a dodici mesi fa. 

Fino al 2020 c’erano circa seimila account individuali che facevano staking su Polkadot, mentre nel corso del 2021 sono saliti ad oltre ventimila. 

Polkadot parachain
Per Polkadot il 2021 è stato un anno di crescita

 Tre milioni di account sulle Parachain di Polkadot e Kusama

Le varie parachain su Polkadot e Kusama hanno ormai quasi 3 milioni di account utenti registrati, e sono gestite da 6.000 validatori. 

La subreddit di Polkadot ora conta 70.000 membri ed il server Discord 20.000. Il canale YouTube ha oltre 40.000 iscritti, e nel corso del 2021 ha visto 1,1 milioni di spettatori guardare 126.200 ore di materiale didattico. 

Insomma, il progetto è molto attivo, ed il 2021 è stato un anno pieno di attività e soddisfazioni. 

Il futuro di Polkadot

Gavin Wood, co-fondatore di Polkadot e Kusama, oltre che di Ethereum e della Web3 Foundation, ha pubblicato un lungo resoconto dei traguardi raggiunti l’anno scorso in cui evidenzia come il 2021 sia stato l’anno della consegna finale, e la fine di un capitolo iniziato nel 2016. 

Secondo Wood il 2022 è l’inizio del prossimo capitolo della storia di Polkadot, con la prospettiva di un iper connettività su larga scala sotto un unico ombrello fornito da Polkadot. 

Con più di 150 catene che serviranno scopi differenti, molte delle quali già dotate di test-net, c’è molto da attendersi, come ad esempio i bridge decentralizzati Parity, che collegherà Polkadot a Kusama, e soprattutto Snowfork, che collegherà Polkadot a Ethereum.

The post Polkadot: il 10% di tutti i DOT bloccato per crowdloan o slot parachain appeared first on The Cryptonomist.