Report Coinbase: un grande 2021 per il settore crypto

Coinbase 2021 settore crypto

Coinbase Institutional ha pubblicato il report “2021 Year in review” sui risultati annuali della crypto-economy e le attese per il 2022. 

I traguardi del settore crypto nel 2021 secondo Coinbase

Il report rivela che il mercato delle criptovalute ha fatto registrare una crescita significativa nel 2021, soprattutto grazie a DeFI ed NFT, oltre al lancio negli Stati Uniti del primo ETF su BTC. 

Per quanto riguarda l’anno in corso l’evento ritenuto potenzialmente più rilevante è il lancio definitivo di Ethereum 2.0, con la fusione dell’attuale Mainnet nella nuova Beacon Chain. 

Per quanto riguarda Bitcoin (BTC) nel 2021 sono stati raggiunti due importanti traguardi. Il primo è il superamento dei mille miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, avvenuto a febbraio, mentre il secondo è il superamento dei 400 miliardi di dollari di realized capitalization, ottenuto ad ottobre.

L’evento che ha maggiormente contribuito a far salire il prezzo di BTC all’inizio del quarto trimestre 2021 è stata l’approvazione da parte della SEC del primo ETF sui future su Bitcoin, tanto che i volumi di scambio sono stati di 1 miliardo di dollari il solo primo giorno. 

Per quanto riguarda Ethereum (ETH) la cosa più rilevante è il fatto che abbia realizzato guadagni più importanti rispetto a BTC, con la coppia ETH/BTC che ha raggiunto i massimi storici a inizio dicembre. 

Inoltre la congestione della rete e gli elevati costi del gas hanno favorito lo sviluppo di  soluzioni di livello 2 (L2), favorendo al tempo stesso anche altre blockchain emergenti di livello 1 (L1). 

Il successo della DeFi è evidenziato dal valore totale immobilizzato sui vari protocolli DeFi, salito da circa 17 miliardi di dollari di inizio del 2021 a addirittura 250 miliardi a fine anno, secondo i dati di DeFiLlama. 

Inoltre secondo i dati Skew di Coinbase, la capitalizzazione di mercato dei maggiori emittenti di stablecoin è cresciuta di circa il 435% nel 2021, passando da 28 ad oltre 150 miliardi di dollari.

Coinbase 2022
Per Coinbase il 2022 sarà l’anno dei Metaversi

Previsioni per il 2022

Invece le iniziative potenzialmente più interessanti per il 2022 sono il metaverso, per la cui maturazione però occorre tempo, e soprattutto il passaggio dal Web 2.0 al Web 3.0.

L’ Head of Institutional Research di Coinbase, David Duong, ha dichiarato:

“Le crypto sono ormai una realtà tra gli investitori evoluti, che stanno utilizzando attivamente le criptovalute per mettere in campo strategie di trading avanzate sviluppate in ambiti consolidati.

Stiamo osservando società di investimenti quantitativi che cercano di trarre profitto da opportunità di arbitraggio cross-exchange, strategie di yield-farming focalizzate su DeFi, e anche fondi dedicati agli NFT che vedono questo fiorente mercato come un’opportunità di trading scalabile”.

The post Report Coinbase: un grande 2021 per il settore crypto appeared first on The Cryptonomist.