Perché gli investitori crypto dovrebbero monitorare l’iGaming

iGaming

Nel corso degli ultimi 14 mesi circa, il mondo ha subito alcuni cambiamenti piuttosto marcati.

Abbiamo visto l’industria regolare decimata in tutta Europa a causa della pandemia e molte imprese indebolite dall’incertezza della Brexit. Allo stesso modo, le aziende virtuali hanno prosperato, sperimentando una nuova ondata di clienti incapaci di visitare negozi fisici o luoghi di intrattenimento, trovando invece conforto nel mondo online.

Questo è tipico dell’industria del gaming, nel cui caso l’EGBA riporta che i casinò fisici hanno subito un colpo nelle entrate nel corso del 2020, mentre i servizi online sono andati di bene in meglio. La chiusura delle sedi fisiche è un catalizzatore certo per le cifre, tuttavia l’industria in evoluzione è da tenere d’occhio, specialmente per gli osservatori delle criptovalute.

Innanzitutto, come mai i fornitori online stanno andando così bene? Il nuovo afflusso di clienti è un ovvio punto di partenza, ma essi devono mantenere quei clienti in futuro, il che è altamente probabile. I fornitori di gaming online lo fanno in diversi modi, non ultimo con la loro flessibilità e varietà di giochi. Un fornitore online è Gala Spins, e un rapido sguardo alla loro offerta di giochi sottolinea ciò che l’industria fa per mantenere i clienti. Hanno giochi di slot con marchi popolari come Cluedo, e diversi tipi di gioco, come Slingo Deal or No Deal, un ibrido di slot e bingo. Con una tale varietà, i fornitori assicurano che c’è qualcosa per ogni tipo di giocatore da godere, qualcosa visto in tutta l’industria.

Questi fornitori reagiscono anche rapidamente alle ultime tecnologie, abbracciando i giochi dal vivo che replicano un’esperienza di casinò dalla comodità del vostro divano. È possibile partecipare a giochi dal vivo in stile quiz show, e non passerà molto tempo prima che AR e VR abbiano un impatto sull’industria. Che si tratti di varianti di poker online, di una massiccia selezione di slot o anche di giochi dal vivo (di cui parleremo tra un minuto), l’industria dell’iGaming è pronta ad adattarsi alle richieste dei consumatori e a garantire una forte fidelizzazione dei clienti. Questo significa che l’industria continuerà a crescere, e con i provider che abbracciano anche le criptovalute, ciò significa che gli occhi degli investitori dovrebbero essere puntati sull’industria dell’iGaming.

Le crypto nel gioco d’azzardo non sono una novità; molti provider sono etichettati come ‘crypto casinò’ perché accettano solo criptovalute come pagamento. Ci sono molti vantaggi sia per i giocatori che per i fornitori, tra cui minori spese generali, maggiore sicurezza e anonimato per entrambe le parti. Sebbene la natura della blockchain la renda intrinsecamente sicura, essendo confidenziale piuttosto che anonima, offre anche una protezione naturale a coloro che desiderano rimanere invisibili durante il loro gioco.

Se più fornitori accettano le criptovalute, ciò potrebbe aiutare a far salire i valori dei tipi scelti, come Ethereum o Bitcoin. Qualsiasi tendenza emergente potrebbe indicare agli investitori la prossima valuta del boom. Bitcoin è salito e sceso all’inizio del 2021, e Dogecoin sembra essere in voga al momento, ma è un mercato che cambia rapidamente. Quando un’industria che si crede valga 54 miliardi di euro inizia ad adottare certe valute, potrebbe rapidamente influenzare il mercato più ampio.

Le sorti delle crypto e dell’iGaming non sono necessariamente intrecciate. Tuttavia, la prima potrebbe seriamente influenzare l’altra, e qualsiasi investitore che voglia andare avanti nel mercato dovrebbe prestare molta attenzione alle tendenze di sviluppo nel settore dell’iGaming.

The post Perché gli investitori crypto dovrebbero monitorare l’iGaming appeared first on The Cryptonomist.